Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'utilizzo dei cookieInformati
Area Riservata

Un ulteriore passo in avanti verso un’Europa più equa e sociale.

Luglio 2019

Entrano in vigore importanti atti legislativi proposti dalla Commissione Juncker. 

  1. regolamento che istituisce l’Autorità europea del lavoro
  2.  direttiva relativa a condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili.

Si compie così una tappa fondamentale affinché il pilastro europeo dei diritti sociali diventi realtà per i cittadini dell’UE. Grazie all’Autorità europea del lavoro i cittadini e le imprese dell’UE potranno contare sull’applicazione equa ed efficace della normativa dell’UE per la mobilità dei lavoratori e il coordinamento della sicurezza sociale.

In particolare, l’Autorità europea del lavoro aiuterà gli Stati membri a fornire informazioni e servizi ai cittadini e alle imprese, faciliterà la cooperazione, contrasterà gli abusi e contribuirà allo scambio di informazioni attraverso le frontiere, oltre a svolgere un ruolo di mediazione tra gli Stati membri in caso di controversie.

  Per ulteriori informazioni: http://bit.ly/317m3IW

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone