Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'utilizzo dei cookieInformati
Area Riservata

SCADUTA -Lavori Socialmente Utili per Uffici della Regione Piemonte sedi di Domodossola e Verbania – Solo percettori di indennità di mobilità e ultracinquantenni

 

La Regione Piemonte con DGR n. 29-4910 del 20/04/2017 e DGR 34-1264 del 30 marzo 2015 ha
stanziato fondi per integrare l’assegno di mobilità a persone residenti in Piemonte di cui n. 3 della
Provincia di Omegna che aderiranno al progetto di lavori socialmente utili presso la Regione Piemonte.
Finalità
Il progetto è volto a:
_ favorire il reinserimento lavorativo n. 3 lavoratrici e/o lavoratori che a causa
dell’involontaria interruzione definitiva del contratto di lavoro con imprese localizzate in
Piemonte, risultano percettori di trattamento di mobilità indennizzata ex legge 223/91 ;
_ garantire una politica attiva a favore di lavoratori e lavoratrici in situazione di grave difficoltà
economica garantendo al contempo un sevizio di accoglienza al pubblico di qualità all’interno
degli uffici della Regione.
Requisiti
Le persone che intendono partecipare al progetto devono necessariamente essere:
_ ultracinquantenni residenti in Provincia
_ percettori di indennità di mobilità indennizzata ex. Legge 223/91 provenienti da imprese aventi
unità produttive o operative ubicate nella Regione Piemonte
_ in possesso di Licenza della Scuola dell’obbligo
_ in possesso di cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea.
_ in possesso di qualifiche compatibili con le prestazioni da svolgere di supporto agli addetti
all’informazione degli Uffici della Regione.
Attività
_ Supporto agli addetti all’informazione della sede di Domodossola e Verbania degli uffici della Regione Piemonte
_ Attività diretta a fornire all’utenza esterna , presso le portinerie delle succitate sedi, dettagliate
informazioni inerenti gli uffici regionali e le rispettive competenze – anche mediante l’utilizzo
di centralini semplici, al fine di indirizzare il pubblico ai giusti uffici e/o al fine di snellire
l’afflusso del pubblico stesso.
– Supporto agli sportelli dell’ufficio posta
– Supporto agli addetti al centralino.
Durata del progetto, luogo di svolgimento, orario e integrazione indennità di mobilità
L’attività del lavoratore in mobilità sarà della durata di mesi 6 prorogabili una sola volta per
ulteriori mesi 6.
Il progetto non prevede l’instaurazione di alcun tipo di rapporto di lavoro e cesserà comunque non
appena terminato il periodo di trattamento previdenziale se tale termine è antecedente la data di
scadenza del progetto.
Sede di svolgimento: N. 2 persona presso la sede di Domodossola – Uffici Regione Piemonte
n. 1 persone presso sede di Verbania – Uffici Regione Piemonte.
Orario di lavoro: 36 ore settimanali
Integrazione indennità di mobilità: assegno mensile di Euro 500 – che sarà versato dall’ Agenzia Piemonte Lavoro su incarico della Regione Piemonte ad integrazione dell’indennità di mobilità garantendo la copertura assicurativa INAIL e assicurazione per la responsabilità civile verso terzi.
Modalità di presentazione della domanda
In seguito alla pubblicazione del presente avviso, le persone interessate dovranno presentare al
Centro per l’Impiego di competenza la loro domanda di partecipazione, utilizzando il modulo
Reperibile agli sportelli del Centro impiego allegando alla domanda la certificazione ISEE in corso di validità.
LA DOMANDA E LA DICHIARAZIONE ISEE DOVRANNO ESSERE CONSEGNATE A MANO
ENTRO IL 23/05/2017 AL CENTRO PER L’IMPIEGO DI OMEGNA o presso le antenne di DOMODOSSOLA E VERBANIA DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 12.30
Modalità di selezione
Sarà data priorità alle situazioni reddituali più disagiate.
_ Il Centro per l’Impiego di Omegna provvederà a inviare l’elenco dei disponibili alla Regione che
selezionerà i partecipanti attraverso verifica di idoneità alle mansioni e la compatibilità fra le
mansioni da svolgere e le competenze possedute attraverso questionario con domande a risposte
multiple e colloquio.
_ L’accertamento verterà su materie di cultura generale e su argomenti attinenti le mansioni
richieste.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone