Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'utilizzo dei cookieInformati
Area Riservata

Comunicazione per il personale della scuola con contratto in scadenza che presenterà all’INPS la domanda di (NASpI).

Categorie: News

Si comunica che anche per l’anno scolastico 2020/2021 il personale della scuola con
contratto in scadenza che presenterà all’INPS la domanda di Nuova Assicurazione sociale per l’impiego (NASPI) 

NON DOVRA’ RILASCIARE

la Dichiarazione di immediata disponibilità (DID) presso il Centro per l’Impiego, infatti come prevede la normativa  la domanda di Naspi presentata all’INPS equivale alla Dichiarazione di immediata disponibilità (DID).

(Si rammenta che la domanda di Naspi può essere inviata telematicamente all’INPS, direttamente tramite il sito INPS o con l’ausilio di un Patronato secondo le tempistiche previste).

ATTENZIONE Per la sottoscrizione del Patto di servizio personalizzato (PSP) il personale precario che presenterà domanda di Naspi, dovrà SOLO IN CASO DI MANCATA ASSUNZIONE  all’avvio del nuovo anno scolastico contattare il CPI di domicilio (indicativamente entro il 15 ottobre 2021) per concordare tempi e modalità per confermare lo stato di disoccupazione e sottoscrivere il PSP.

In allegato è disponibile la NOTA DELL’AGENZIA PIEMONTE LAVORO SULLE MODALITA’ SOPRA DESCRITTE rivolte al personale precario della scuola.

Per ogni informazione è possibile scrivere alla mail:

info.cpi.omegna@agenziapiemontelavoro.it

Scarica "PERSONALE PRECARIO SCUOLA (NASPI)"

O sfoglialo direttamente Online
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone